Categoria: Liturgia del Giorno

Liturgia del Giorno

2017-07-21 – Commento di venerdi'

L’uomo e il rito. ||| In entrambe le letture di oggi ci troviamo in situazioni e/o argomenti che riguardano il culto. La celebrazione della Pasqua prevede una ritualità che ha richiami ancestrali e modalità legate alla pastorizia nòmade. L’autore sacro costruisce un rito basandosi sulla quotidianità. Il passo oggi proposto, considerato in tale ottica, dovrebbe […]

Liturgia del Giorno

2017-07-20 – Vangelo di giovedi'

Es 3, 13-20; Sal.104; Mt 11, 28-30. ||| In quel tempo, Gesù disse: «Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio […]

Liturgia del Giorno

2017-07-20 – Commento di giovedi'

“Io sono” mi ha mandato a voi. ||| La nota pagina dell’Esodo è stata da sempre presentata come la manifestazione del nome di Dio, benché si sappia che la frase “Io sono colui che sono”, (’ehjeh ’ašer ’ehjeh) non vuole indicare qualcosa di determinato, bensì una realtà indeterminata che lascia aperte molte possibilità (“Io sono […]

Liturgia del Giorno

2017-07-20 – Santi di giovedi'

Sant' Apollinare Source: Santo del Giorno

Liturgia del Giorno

2017-07-19 – Vangelo di mercoledi'

Es 3, 1-6. 9-12; Sal.102; Mt 11, 25-27. ||| In quel tempo, Gesù disse: «Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a […]

Liturgia del Giorno

2017-07-19 – Commento di mercoledi'

I piedi nudi e l’animo semplice. ||| I piedi nudi e l’animo semplice: due elementi che richiamano l’essenzialità del rapporto con Dio. Mosè è incuriosito dal roveto (seneh, in ebraico, evidentemente simile a Sinai) ardente, ma la manifestazione della divinità e dunque la “visibilità” lo portano a coprirsi il volto. Il passo successivo richiesto, perché […]

Liturgia del Giorno

2017-07-18 – Vangelo di martedi'

Es 2, 1-15; Sal.68; Mt 11, 20-24. ||| In quel tempo, Gesù si mise a rimproverare le città nelle quali era avvenuta la maggior parte dei suoi prodigi, perché non si erano convertite: «Guai a te, Corazìn! Guai a te, Betsàida! Perché, se a Tiro e a Sidòne fossero avvenuti i prodigi che ci sono […]

Liturgia del Giorno

2017-07-18 – Commento di martedi'

“Ride chi abita nei cieli!” ||| Letture ostiche in questi giorni! Se l’azione di Dio richiede una risposta di fiducioso abbandono, questo è messo a dura prova dalla “stranezza” degli eventi. In Esodo, (nella prima lettura) la salvezza di Mosè avviene in circostanze singolari e quasi beffarde: sarà proprio la figlia del faraone, cioè colui […]

Liturgia del Giorno

2017-07-17 – Vangelo di lunedi'

Es 1, 8-14. 22; Sal.123; Mt 10, 34 -11, 1. ||| In quel tempo, Gesù disse ai suoi apostoli: «Non crediate che io sia venuto a portare pace sulla terra; sono venuto a portare non pace, ma spada. Sono infatti venuto a separare l’uomo da suo padre e la figlia da sua madre e la […]

Liturgia del Giorno

2017-07-17 – Commento di lunedi'

Lo straniero. ||| La settimana scorsa abbiamo già preso in considerazione il tema dell’altro. E oggi, le letture sembrano sottolinearne una particolare modalità: l’essere “straniero”. L’Esodo ci mostra la paura degli egiziani nei confronti del popolo d’Israele, tale fobìa era del tutto ingiustificata, infatti gli ebrei non avevano certo raggiunto il grado di civiltà degli […]